Prenotazione online
Centro Unico di prenotazione 070 4560055


Centro Unico di Prenotazione
Cagliari - Villacidro
Test cardio

TEST CARDIOPOLMONARE

Via Roma 17 - 19


Il Vo2 max calcolato con il test cardiopolmonare è il marker più rappresentativo della potenza dell'apparato cardiocircolatorio nel fornire ai muscoli impegnati in uno sforzo muscolare intenso l'ossigeno necessario alle reazioni metaboliche atte a produrre energia.

Test CardiopolmonareNello studio del dottor Pili il test viene eseguito con una bike che permette di ottimizzare la postura con l'impiego delle proprie scarpette ed attacchi ai pedali dell'ergometro.
Il test cardiometabolico, grazie all'analisi dei gas (ossigeno inspirato e anidride carbonica espirata respiro per respiro), consente di ottenere con alta precisione anche il valore di soglia anaerobica e la relativa frequenza cardiaca alla soglia, appurata con monitoraggio battito per battito della traccia su 12 derivazioni contemporanee dell'elettrocardiogramma.
Il monitoraggio elettrocardiografico consente, oltre ad una determinazione perfetta delle frequenze cardiache durante tutto il test, di avere certezze in merito all'assenza di ischemia o aritmie sotto sforzo.

Il valore di Vo2 max consente in parole più semplici, di capire qual'è la "cilindrata" del nostro motore, mentre la soglia anaerobica, correttamente calcolata (e non dedotta con metabolimetri meno professionali), consente di impostare il programma di allenamento finalizzato ad avvicinarla il più possibile ai valori del Vo2 max, ottimizzando in ultima analisi la performance ed i risultati conseguibili in gara

Metabolimetro durante test cardiopolmonare

Ecocardiocolor dopplerIl test cardiopolmonare é un test provocativo che richiede uno sforzo estremo del cuore, ed ancor prima di conoscere il valore di Vo2 max e di soglia anaerobica é fondamentale assicurarsi che il cuore sia perfettamente sano ed in grado di sopportare senza pericoli uno sforzo strenuo e potenzialmente pericoloso.
Per questo motivo in un laboratorio serio di cardiologia sportiva il test viene preceduto da un ecocardiocolor doppler che comprovi l'efficienza della muscolatura cardiaca, le dimensioni delle camere atriali e ventricolari, l'efficienza degli apparati valvolari.

L'ecocardiocolor doppler consente anche di valutare gli adattamenti al training di resistenza/potenza che sviluppano la condizione di "cuore d'atleta" fondamentale per offrire quel surplus di efficienza fisiologica all'atleta molto più efficace di qualsiasi tipo di doping.

Per escludere possibili alterazioni di tipo ischemico o aritmico il test da sforzo cardiopolmonare, a differenza di quanto avviene in "laboratori" più o meno qualificati, viene effettuato con monitoraggio continuo della traccia elettrocardiografica registrata con 12 derivazioni, e conservata su supporto digitale e pertanto disponibile per sempre per esigenzetraccia elettrocardiografica a 12 derivazioni mediche o medico legali.
L'identificazione della frequenza cardiaca con la traccia elettrocardiografica a 12 derivazioni é inoltre molto più accurata di quella rilevabile effettuando il test con un cardiofrequenzimetro toracico per quanto di ottima marca.bike

La bike adoperata per eseguire il test é un ergometro specifico studiato per ciclisti e consente perfetta regolabilitá dell'altezze del manubrio della seduta, la pendenza del sellino con pedali intercambiabili adattabili a qualsiasi scarpetta che l'atleta é solito indossare durante la performance atletica abituale.

referto esame spirometrico L'analizzatore dei gas respiratori consta di un sistema misurante l'ossigeno ispirato e del l'anidride carbonica espiratametabolimetro respiro per respiro, consentendo ciò di identificare con estrema precisione il valore di soglia anaerobica, è la relativa frequenza cardiaca contestuale rilevata non solo con la variazione di pendenza del Vo2 rispetto alla ventilazione, come avviene con i metabolimetri più economici che analizzano solo l'ossigeno, (e che determinano una valutazione della soglia aleatoria e arbitraria), ma grazie ai poliparametrici derivati dall'analisi del Vo2 e della Co2, quali il quoziente respiratorio (RER), l'incrocio delle curve VO2/VCO2, l'incrocio delle curve VE/VO2-VE/VCO2, la divergenza PetVO2/Pet CO2.

consolle di congrollo durante test da sforzoUn test cardiopolmonare in un centro medico infine è molto più sicuro rispetto a quanto avviene i laboratori più o meno improvvisati in quanto effettuato in ambiente medicalizzato provvisto di defibrillatore a norma, i presidi medici e farmacologici d'emergenza e in presenza di un cardiologo con qualifiche e esperienza decennale di rianimazione cardiopolmonare (vedi curriculum dott. Marcello Pili).

I parametri rilevati consentono di ottimizzare l'allenamento in quanto permettono di calibrare il lavoro di fondo per aumentare la resistenza, e le ripetute per innalzare la soglia anaerobica e avvicinarla quanto piú scientificamente possibile alla Vo2 max.




Costo degli accertamenti
* 160 € solo test Cardiopolmonare.
* 200 € test Cardiopolmonare + Ecocardiocolor Doppler.
* 240 € test Cardiopolmonare + Ecocardiocolor Doppler + certificato agonistico.